Manna Del Lunedi - Sapere quando battere in ritirata

 
From: "Manna Del Lunedi -" <send03@PROTECTED>
Subject: Manna Del Lunedi - Sapere quando battere in ritirata
Date: November 12th 2017

MANNA DEL LUNEDÌ

13 novembre 2017

Vent’anni servendo le comunità imprenditoriali e professionali


Sapere quando battere in ritirata     

Di Jim Mathis

È difficile non emozionarci quando ascoltiamo notizie su inondazioni catastrofiche, come quelle successe recentemente nell’area costiera del Texas, Florida, Italia, Indonesia e India.  Le immagini che vediamo di famiglie e case distrutte ci lasciano un sentimento di tristezza, di debolezza e impotenza.

Dopo l’uragano Harvey, che ha attinto le regioni più basse di Houston, Texas, ho parlato con un amico che vive lì e lui mi diceva che sia lui che la famiglia stava in un posto asciutto ma che la proprietà dove si trovava la casa, era diventata un’isola.  Erano circondati da molta acqua.  Quando succedono questi disastri, penso a come sarebbe la mia reazione e quale sarebbe il mio livello di azione, riguardo la mia famiglia e me, nel caso occorresse una calamità simile nella mia regione.  Fino a che punto una persona si determina a rimanere e a perseverare e quando prende la decisione di battere in ritirata cercando sicurezza da un’altra parte.

Questa domanda è tanto pratica quanto metaforica.  Si può applicare a calamità naturali e alle avversità che affrontiamo nella vita di tutti i giorni e nel lavoro.  La nostra società enfatizza la perseveranza, di rimanere incrollabile e forte davanti al disastro.  Intanto, non si parla molto su come riconoscere il momento di sottrarsi, chiudere un affare o evacuare l’area.

Una definizione di saggezza presa in prestito dal vecchio detto che si riferisce al gioco di carte dice: “Sapere quando mantenerle, sapere quando scartarle”.  In altre parole, sapere quando rimanere nel gioco e sapere quando desistere.  La storia del business è piena di nomi di aziende che hanno mantenuto una situazione perdente troppo a lungo.  La Eastman Kodak, i grandi magazzini Montgomery Ward e Borders Books sono solo alcuni.  Tutti erano fermi, aggrappati alle loro culture e pratiche, anche quando le maree si avvicinarono intorno a loro.  Alla fine loro soccombettero a questo “alluvione”.

Sia che stiamo al comando di una società, sia che stiamo tentando costruire una carriera di successo, dobbiamo prendere come avviso questi fallimenti tanto conosciuti.  Davanti a grandi tempeste come minacce naturali – uragani, inondazioni, incendi – o tempeste metaforiche come un lavoro non soddisfacente, una linea di prodotti che non generano guadagno, o vivere in una regione in depressione economica, conosciamo il punto di innesco? Siamo in grado di riconoscere quando dobbiamo decidere: "È ora di andare, non posso aspettare più, sono fuori di qui?".

Sapere quando agire in modo da ottenere il migliore risultato, è segno di saggezza.  Ecco qualche principio estratto dalla Bibbia che ci dice come trovare la saggezza necessaria.

Sapere dove depositare la nostra fiducia.  A volte la tempesta è solo una prova per rivelare dove sta la tua fiducia – se nella tua abilità o in Dio.  Lui ci può guidare attraverso le avversità che pensiamo siano insuperabili. “Confida nel Signore con tutto il cuore e non appoggiarti sulla tua intelligenza; in tutti i tuoi passi pensa a lui ed egli appianerà i tuoi sentieri”.  (Proverbi 3:5-6)

Non avere paura di tentare qualcosa di nuovo.  Le Scritture offrono numerose storie di persone che sono state guidate da Dio per lasciare le loro zone di conforto e fare cose drasticamente nuove.  Noè, Abrahamo, Giuseppe, Ruth e Daniele sono solo alcuni degli esempi dell'Antico Testamento. “Non ricordate più le cose passate, non pensate più alle cose antiche! Ecco, faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne accorgete? Aprirò anche nel deserto una strada, immetterò fiumi nella steppa”.  (Isaia 43:18-19)

A risentirci la prossima settimana!


Jimm Mathis e un direttore esecutivo della BBC in Kansas e Kansas City, Missouri, USA. Lui e la moglie Louise, furono proprietari di un negozio di macchine fotografiche e processamento di fotografie, in Overland, Park, Kansas. Tradotto graziosamente dall'originale in portoghese da Anna e Claudio Fulchignoni (annafulchignoni@PROTECTED).  


© MANNA DEL LUNEDÍ é una edizione settimanale della CBMC INTERNATIONAL, una organizzazione di ambito mondiale, senza denominazione, fondata nel 1930, con Sede a Chattanooga, TN, con l'unico proposito di presentare Gesú Cristo come Salvatore e Signore a uomini d'affari e professionisti. © 2017 CBMC BRASILE, C.P. 1515, Barueri, SP - 06429-970. liong@PROTECTED - www.cbmc.org.br La MANNA DEL LUNEDÍ é proprietá intellettuale della CBMC INTERNATIONAL. La distribuzione di questo testo, integralmente, é desiderabile. Ma, la sua riproduzione parziale o integrale richiede previa autorizzazione. Disponibile in portoghese, inglese, spagnolo tedesco e giapponese.


Siamo contro lo SPAM in rete e a favore del diritto alla riservatezza. Questo messaggio non è considerato SPAM perchè chi invia è identificato, il suo contenuto è chiaramente descritto con l'opzione di esclusione del suo e-mail. Per escludere il suo nominativo dalla nostra lista di "mailing", basta che invii un e-mail à liong@PROTECTED, scrivendo "RIMUOVERE'."


 

 

Forward to a Friend
 
 
  • This mailing list is a public mailing list - anyone may join or leave, at any time.
  • This mailing list is announce-only.

La Manna del Lunedí é una edizione settimanale che descrive situazioni comuni a tutti durante la propria giornata di lavoro, sempre basata su testi Biblici.

Privacy Policy:

Secondo la politica della CBMC-Brasile il tuo indirizzo di e-mail non sarà divulgato, sará solo usato per spedire "La Manna del Lunedí" o altre comunicazioni della propria CBMC-Brasile.